cHI SIAMO

Il gruppo vocale polifonico Cappella Mauriziana di Milano, diretto fin dalla fondazione da Mario Valsecchi, si è costituito nel 1986.

Finalità dell'Associazione è quella di dedicarsi allo studio e all'intepretazione della letteratura corale di ogni tempo, con particolare attenzione al repertorio italiano e tedesco tardo-rinascimentale, barocco e classico. In quest'ottica, molto intenso è il lavoro di ricerca, revisione, trascrizione e allestimento di composizioni ancora sconosciute o di rara frequentazione. tale scelta operativa porta spesso la Cappella Mauriziana alla presentazione di programmi musicali in prima esecuzione moderna come, per esempio, il Vespro della Beata Vergine di Alessandro Grandi (1575? - 1630) e alla pubblicazione di testi musicali antichi inediti.

Il 'taglio specialistico' sin qui delineato non ha impedito al Coro di accostarsi anche a capolavori della musica corale quali la Messa da Requiem di W.A. Mozart, la Nelson Messe e la Missa Sancti Nicolai di F.J.Haydn; dello stesso autore ha interpretato l'oratorio La Creazione. Non mancano nel curriculum della Cappella Mauriziana appuntamenti con la musica contemporanea, come la partecipazione, con il gruppo inglese Hilliard Ensemble all'esecuzione, a Milano, Torino e Verona, della Passione secondo Giovanni, di Arvo Pärt; una ripresa "in proprio" di quest'opera è stata realizzata nella primavera del 1999 a Milano (in Sant'Ambrogio) e nel Duomo di Bergamo.

L'attività svolta ha visto il coro esibirsi in numerose località italiane, in Svizzera e in Germania, suscitando nel pubblico e della critica apprezzamenti per le doti di sicura musicalità e aderenza stilistica ai repertori eseguiti.

Numerosi i direttori ospiti e i cantanti con i quali la Cappella Mauriziana ha collaborato. Programmi vocali-strumentali sono stati realizzati con il Giardino Armonico, l'orchestra Kammer-symphonie, l'orchestra dell'Angelicum, l'orchestra da camera Il Quartettone.

Nel 1998 è iniziata la collaborazione con l'Orchestra da camera Nova et Vetera di Lecco che ha prodotto l'allestimento di opere quali lo Stabat Mater e la Missa S.ti Joannis de Deo di F.J. Haydn, l'Oratorio La Giuditta di A. Scarlatti e Cantate sacre di F. Mendelssohn. Unitamente alla Cappella Musicale del Duomo di Bergamo ha realizzato programmi monografici dedicati a G.P. da Palestrina, C. Monteverdi, G. Carissimi, A. Grandi, A. Vivaldi, A. Caldara, L. Rossi, J. Haydn e B. Pasquini.

 
 
   
Orchestra da Camera Nova et Vetera – Cappella Mauriziana
Via Fucini n. 4 23900 Lecco
webmaster Rosaria Distefano